fonderiadellearti.com

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

FINO A MARZO 2016

GIAMPIERO INGRASSIA  in CABARET

Compagnia della Rancia presenta

GIAMPIERO INGRASSIA

in

CABARET

La stagione 2015/2016 vede la Compagnia della Rancia impegnata con un nuovo allestimento di "Cabaret", spettacolo molto caro a Marconi e atteso, che mancava dalla circuitazione nei teatri da oltre vent’anni (l’edizione 2006/2007 aveva toccato infatti solo Milano e Roma) e che ha debuttato, con oltre 10 minuti di applausi e unanime consenso di pubblico e critica, come spettacolo inaugurale della 29ma edizione del Todi Festival. Il testo di Joe Masteroff, basato sulla commedia di John Van Druten e sui racconti di Christopher Isherwood, con le musiche di John Kander e le liriche Fred Ebb (tradotto da Michele Renzullo) è un classico del teatro musicale (famosissimo anche per il film del 1972 con Liza Minnelli). Un ruolo completamente differente dalla comicità del Dottor Frankenstein - che ha portato in tour con la Rancia per ben tre stagioni – per Giampiero Ingrassia, nel ruolo del Maestro di Cerimonie. Il personaggio di “Cabaret” che prende vita solo sul palcoscenico del Kit Kat Klub, è il filo conduttore che rappresenta l’aspetto ludico della storia - vuole che tutti si divertano per dimenticare i problemi che esistono realmente e il terribile decennio che sta per iniziare - e allo stesso tempo quello ambiguo e stravagante. Un Maestro di Cerimonie sempre pronto a ridere e scherzare, ma con una morale corrotta e decadente, sottolineata anche dal trucco (un misto tra Joker, il Corvo e il cantante dei Kiss Gene Simmons), una maschera che trasuda inquietudine. Ingrassia si cimenta in un ruolo complesso e dalle mille sfaccettature: recita ma soprattutto canta, con un momento di particolare intensità in “I don’t care much/Non importa”. Fragile ed evanescente, Sally Bowles (Giulia Ottonello) è la giovanissima stella del club berlinese “che splenderà più di una stella” e inizia una relazione tempestosa con il giovane romanziere americano in cerca di ispirazione Cliff Bradshaw (Mauro Simone). E, mentre Sally sogna di diventare una grande attrice, fuori dalla porta del trasgressivo Kit Kat Klub il mondo va avanti nella direzione sbagliata. Nella Berlino dei primi anni Trenta, sullo sfondo dell’avvento del nazismo, si intrecciano così le storie degli altri personaggi (Altea Russo/Fräulein Schneider e Michele Renzullo/Herr Schultz – insieme in un romantico e delicato duetto; Valentina Gullace/Fräulein Kost e Alessandro Di Giulio/Ernst Ludwig) mentre sulla Germania, e sulle vite di tutti, sta per abbattersi la furia hitleriana. Questo nuovo allestimento di “Cabaret” (il terzo per la Compagnia della Rancia dopo le edizioni del 1992 e del 2007) è teatro nel teatro, con una scenografia che “invade” il palcoscenico, firmata da Gabriele Moreschi e dallo stesso Saverio Marconi. Eleganti e frutto di ricerca storica i costumi di Carla Accoramboni, che, insieme al disegno luci di Valerio Tiberi, regalano allo spettacolo atmosfere ora intense ora quasi sospese. Esplosivi i quadri musicali del Kit Kat Klub, con le potenti coreografie di Gillian Bruce tra cui spicca la travolgente “Mein Herr”, in cui la voce di Giulia Ottonello si fonde con le sensuali interpretazioni delle ragazze del cabaret (Ilaria Suss, Nadia Scherani, Marta Belloni); completano il cast Andrea Verzicco e Gianluca Pilla. “Cabaret” vanta una colonna sonora straordinaria, a diritto entrata nel patrimonio dei musical grazie a brani intramontabili come “Wilkommen”, “Money”, “Maybe This Time” (Questa volta) e “Life is a cabaret” (La vita è un cabaret); la direzione musicale è di Riccardo Di Paola, la supervisione musicale è di Marco Iacomelli, il disegno fonico di Enrico Porcelli. Le foto di scena che vedete in questa pagina sono di Giulia Marangoni. Dal prossimo mercoledì 7 ottobre lo show sarà in scena al Teatro Brancaccio di Roma  (dove resterà in scena al 18 ottobre), per poi toccare i principali teatri italiani; lo spettacolo sarà  al Teatro della Luna di Milano dal 12 al 22 novembre 2015. Tutte le date nella nostra sezione "Spettacoli". Qui sotto potete vedere il promo del musical (Riprese e montaggio STAGEMEDIA (www.stagemedia.it), Matteo Catacchio e Matteo Luchinovich, al Teatro Comunale di Todi / Agosto 2015).


Date spettacoli
a Roma Teatro Brancaccio
dal 07 al 18 ottobre 2015
a Ascoli Piceno Teatro Ventidio Basso
dal 20 al 21 ottobre 2015
a Pesaro Teatro Rossini
dal 22 al 25 ottobre 2015
a Gorizia Teatro Verdi
il 26 ottobre 2015
a Messina Teatro Vittorio Emanuele
dal 29 ottobre al 01 novembre 2015
a Locarno (Svizzera) Teatro di Locarno
dal 04 al 05 novembre 2015
a Savona Teatro Chiabrera
dal 06 al 08 novembre 2015
a Gallarate Teatro delle Arti
dal 09 al 10 novembre 2015
a Milano/Assago Teatro della Luna
dal 12 al 22 novembre 2015
Acquista biglietti
a Cento Teatro Borgatti
il 03 dicembre 2015
a Empoli Teatro Exclesior
il 10 dicembre 2015
a Bolzano Teatro Comunale
il 15 dicembre 2015
a Reggio Emilia Teatro Valli
dal 18 al 20 dicembre 2015
a Pavia Teatro Fraschini
dal 31 dicembre 2015 al 01 gennaio 2016
a Assisi Teatro Lyrick
dal 14 al 15 gennaio 2016
a Prato Politeama Pratese
dal 16 al 17 gennaio 2016
a Vigevano Teatro Cagnoni
dal 19 al 20 gennaio 2016
a Genova Politeama Genovese
dal 21 al 23 gennaio 2016
a Torino Teatro Alfieri
dal 26 al 31 gennaio 2016
a Sacile Teatro Zancanaro
il 03 febbraio 2016
a Udine Teatro Nuovo Giovanni da Udine
dal 05 al 06 febbraio 2016
a Massa Teatro Guglielmi
dal 12 al 14 febbraio 2016
a Grosseto Teatro Moderno
il 15 febbraio 2016
a Barletta Teatro Curci
il 25 febbraio 2016
a Taranto Teatro Orfeo
il 26 febbraio 2016
a Bari Teatroteam
dal 27 al 28 febbraio 2016
a Verona Teatro Nuovo
dal 01 al 03 marzo 2016
a Firenze Teatro Verdi
dal 04 al 06 marzo 2016
a Colle Val D'Elsa Teatro del Popolo
dal 08 al 09 marzo 2016
a Fabriano Teatro Gentile
il 11 marzo 2016
a Como Teatro Sociale
il 17 marzo 2016
a Novara Teatro Coccia
dal 19 al 20 marzo 2016
a Bologna Teatro Duse
dal 01 al 03 aprile 2016
 
Maurizio Boco - Le interviste

Maurizio Boco - Le interviste

Clinic - Virgil Donati

Clinic - Virgil Donati

Studio di registrazione

Studio di registrazione

"Pronto, France'?" Il reading! - Highlights

img img

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk